combattere la fibromialgia

Le persone affette da fibromialgia si trovano a combattere un accumulo di tensioni che provocano dolori insopportabili, ma non ben definiti quali crampi muscolari, difficoltà ad alzarsi, debolezza, gesti quotidiani che sembrano pesanti come un macigno. In certe persone causa stati d’animo quali la depressione e ansia. Un’altra particolarità indagata su molti soggetti che soffrono di questa patologia  è la difficoltà nella masticazione che provoca dolori alla mandibola.

Studi recenti presso l’Istituto Nazione di Cardiologia in Messico, hanno confermato che la Fibromialgia è una neuropatia, inizia nel sistema nervoso centrale, danneggiando i nervi trasmettitori del dolore. Le persone che sviluppano questa malattia, sono persone con predisposizione genetica, oppure possono aver subito traumi fisici, psicologici e altri fattori ambientali.  È stato accertato che varie infezioni sono correlate allo sviluppo della fibromialgia, come infezioni da virus Epstein Barr ( Varicella, Fuoco di Sant’Antonio), Parvovirus B19 (chiamata 5ª malattia), e la malattia Lyme (trasmessa dalle zecche). Spesso resta latente all’interno di specifiche cellule dell’ospite e può quindi diventare sintomatica nel corso degli anni.

Combattere la fibromialgia grazie al biomagnetismo

L’utilizzo della tecnica del Biomagnetismo ha portato eccellenti risultati sostituendo pertanto gli antidolorifici, antinfiammatori, antidepressivi. La tecnica basica viene utilizzata per eliminare immediatamente i dolori e distruggere il virus che resta dormiente. La persona affetta da questi svariati disturbi, potrà usare personalmente i magneti una volta al mese come profilassi. Qualsiasi persona sarà in grado di capire come andranno posizionati sul proprio corpo in modo semplice, senza effetti collaterali. È importante ricordare che non possono eseguire questo trattamento le persone che hanno il dispositivo elettronico pacemaker, e le persone che sono state sottoposte a radioterapia e chemioterapia negli ultimi 9 anni.

 

I punti interessati del corpo che vengono trattati per combattere la fibromialgia sono:

  • zona dorsale e lombare
  • mandibola
  • osso zigomatico
  • rene destro
  • polmoni
  • uretere sia destra che sinistra

Se ti è stata diagnosticata la fibromialgia, sappi che puoi combatterla e vivere bene anche facendo a meno dei farmaci. Contattami per un consulto, sarò felice di aiutarti.