Ti sei mai chiesto come avviene un trattamento di Biomagnetismo? Innanzi tutto dobbiamo spiegare che é totalmente indolore e non reca alcun fastidio.

Si realizza col paziente in posizione supina, disteso su un letto o lettino massaggi. Si consiglia di indossare vestiti leggeri di cotone, scarpe chiuse o da tennis, non sandali o pantofole. La ragione per la quale la valutazione si realizza con scarpe chiuse è perché tanto per il paziente come per il terapeuta è più facile assicurarsi di percepire la Distorsione Energetica.

La Distorsione Energetica viene rilevata da un accorciamento o allungamento del membro inferiore (gamba destra o sinistra) che sará segnale dello stato alterato dell’organo che stiamo valutando.

Verrà fatta una ricerca su tutti gli organi del paziente su oltre 151 punti diversi del corpo, utilizzando solamente il magnete negativo.

Una volta scoperta l’alterazione (causata da batteri, virus, parassiti o funghi) con l’utilizzo del magnete NEGATIVO,  il terapeuta procede a realizzare la correzione di quell’organo posizionando nel punto specifico i magneti negativo e positivo.

La applicazione dei magneti nel punto interessato è approssimativamente di 15 minuti.

Semplicemente posizionando i magneti nei punti di alterazione, possiamo alleviare il dolore. Si puó inoltre utilizzarli a scopo preventivo per scongiurare il ripresentarsi di alterazioni in determinati organi o tessuti.

La “malattia” si localizza nell’organo o nel tessuto in squilibrio tra cariche positive e negative, se si corregge l’alterazione ionica, sparisce il problema, poiché si ritorna al punto di equilibrio, di questo si incarica il Biomagnetismo, grazie alla sua forza o energia di polarità.

Come funziona il pH ?

  • Il livello energetico normale nel corpo umano è quando il pH é neutro cosi da garantire funzioni vitali normali nell’organismo.
  • Il Polo Positivo si genera per eccesso dove il pH è acido e dà luogo alla presenza del virus.
  • Il polo Negativo si genera per deficit di H+ e per la presenza di radicali liberi complessi con polarità negativa dove il pH è alcalino, dando luogo alla presenza e sviluppo di batteri.